Il Mutuo 2in1 della Banca Nazionale del Lavoro (BNL) è un prodotto finanziario con tasso misto, tranne che per le prime ventiquattro rate mensili che sono con tasso variabile con indicizzazione all’Euribor 30 giorni mentre per le rate che restano (partendo dalla venticinquesima rata e proseguendo fino alla fine della restituzione del finanziamento) con tasso fisso, fermato il giorno della firma del rapporto di mutuo.
La copertura prevede anche l’ottanta percento del valore della casa durare fino a quaranta anni (le richieste di mutuo che vanno oltre i trenta anni, la cifra max che si può richiedere è di 250mila euro e vale solo per la prima abitazione).
La combinazione di tasso fisso e variabile sono un ottimo modo per andare incontro ai consumatori che preferiscono un mutuo a tasso variabile, per via della convenienza momentanea, ma non intende rischiare di ritrovarsi con un tasso più alto nel lungo periodo che separa il momento della stipula ai decenni a venire.