La surroga mutuo è una particolare forma di finanziamento che consiste nella ‘sostituzione’ del mutuo in essere già attivo con un mutuo proposto da un nuovo mutuo che produce al mutuatario migliori interessi per il rimborso del debito residuo. Una volta valutata la soluzione ideale per le proprie esigenze, il richiedente inoltra la domanda di surroga mutuo al nuovo istituto usando l’ipoteca sottoscritta del precedente finanziamento (portabilità dell’ipoteca).
surroga-mutuoLa surroga mutuo, quindi, altro non è che l’acquisizione da parte di una nuova banca dell’importo pari al debito residuo: le condizioni e le scadenze per portare a termine le operazioni di surroga vengono stabilite in fase di trattativa e stipula del contratto tra cliente e la nuova banca.
Questa particolare tipologia di operazione consente al mutuatario di ottenere migliori condizioni contrattuali per il rimborso del prestito. Generalmente con la surroga mutuo il cliente beneficia di valori aggiuntivi dello spread mutui più convenienti rispetto al vecchio mutuo, può optare per un cambio di tasso di interesse e rivalutare la durata del piano di ammortamento. Per la surroga mutuo non sono previste spese o costi accessori per l’accesso al nuovo piano di finanziamento ed eventuali spese notarili sono solitamente a carico della banca.