Richiedi un preventivo SUBITO senza impegno

Consolidare i propri debiti significa accorpare tutti i prestiti che abbiamo costituito con varie finanziare (o con la stessa finanziaria ma per scopi diversi) e pagare una sola rata preferibilmente di importo leggermente inferiore alla somma delle rate totali, in quanto si andrà ad allungare la durata del rimborso. In questo modo oltre a pagare una rata inferiore si verifica un aumento del debito dovuto alla maggiore incidenza di interessi passivi nel lungo periodo. Vediamo di seguito quali sono i principali vantaggi e svantaggi di questo prodotto finanziario e soprattutto come calcolare per nostro conto il piano di ammortamento, interessi e rata mensile!

Vantaggi e svantaggi

La spesa maggiore sugli interessi rispetto alla situazione precedente dipenderà, oltre che dalla diversa durata rimanente, anche dal tasso mediamente pagato in passato.
In generale, comunque, deve essere tenuto ben presente che il consolidamento dei debiti consegue sempre a un aumento degli interessi passivi che si pagheranno in totale.
Ancora una volta, però, è chiaro come questo tipo di prestito deve essere ponderato e sottoscritto non certo nell’ottica di risparmiare, ma per avere la possibilità di restituire senza problemi i propri debiti e di incrementare la parte di reddito a disposizione per altri scipi.

consolidamentoDi fronte all’alternativa di non poter sostenere le spese per le proprie necessità o di non poter pagare i propri debiti, l’obiettivo primario è ovviamente quello di togliersi da un momento di difficoltà, anche se ciò comporta un impegno finanziario di più lungo periodo e di maggior costo totale.
Nel valutare quindi la migliore soluzione di consolidamento dei propri debiti, occorrerà trovare un adeguato equilibrio tra rata e durata, sulla base delle esigenze immediate, ma anche delle aspettative future.

In tutti i casi, anche questo finanziamento può eventualmente essere estinto in anticipo, dietro pagamento della penale prevista, in modo da ridurre i tempi e i costi originali di rimborso.
Il consolidamento debiti non va peraltro considerato come una soluzione percorribile solo da chi si trovi in una situazione di difficoltà di pagamento. Anche un soggetto che, pur potendo continuare a far fronte regolarmente ai pagamenti previsti, fosse interessato a ridurre il peso delle proprie uscite mensili e gestirle in un arco di tempo più lungo potrebbe infatti ricorrere fruttuosamente a un rifinanziamento.

C’è da considerare che questa forma di finanziamento può non applicarsi obbligatoriamente a tutti i prestiti sottoscritti: l’accorpamento può essere fatto solo su alcuni (tendenzialmenti quelli più salati).

Ovviamente, anche in questo caso andrà effettuata un’adeguata valutazione della migliore riduzione di rata.

Sarà inoltre necessario che le rate dei prestiti restanti non siano tali da pregiudicare la possibilità stessa di effettuare il consolidamento: l’istituto che dovrebbe erogare il nuovo finanziamento potrebbe infatti considerare eccessiva la somma di tutte le rate (le vecchie più la nuova) rispetto al reddito del richiedente, imponendo quindi una riduzione dell’importo concesso oppure anche la mancata erogazione.

Esempio di consolidamento debiti

Facciamo un esempio che può aiutare a capire come si concretizza una operazione di consolidamento debiti con una finanziaria: prendiamo in considerazione un soggetto che ha in corso 3 differenti finanziamenti

1° Finanziamento: 1000€ di capitale, 100€ di rata, da restituire in 12 mesi e mancano ancora 3 rate

2° Finanziamento: 5000€ di capitale, 200€ di rata, da restituire in 24 mesi e mancano ancora 10 rate

3° Finanziamento: 10.000€ di capitale, 300€ di rata, da restituire in 36 mesi e mancano ancora 5 rate

A questo punto vogliamo introdurre una liquidità aggiuntiva rispetto al totale del capitale iniziale di 2000€, con un TAN del 8%  da restituire in 60 mesi.

Avremo un a somma da rifinanziare composta da:

3799,24€ (capitale residuo)+37,99€ (penale per estinzione anticipata)+ 2000€

= 5837,23€

Per il calcolo del nuovo ammortamento facciamo riferimento alle seguenti tabelle:

Mese Rata Quota Interessi Quota Capitale Capitale Residuo Interessi Residui
1 €118.36 €38.91 €79.44 €5,757.79 €1,225.33
2 €118.36 €38.39 €79.97 €5,677.82 €1,186.95
3 €118.36 €37.85 €80.51 €5,597.31 €1,149.10
4 €118.36 €37.32 €81.04 €5,516.27 €1,111.78
5 €118.36 €36.78 €81.58 €5,434.69 €1,075.01
6 €118.36 €36.23 €82.13 €5,352.56 €1,038.78
7 €118.36 €35.68 €82.67 €5,269.89 €1,003.09
8 €118.36 €35.13 €83.23 €5,186.66 €967.96
9 €118.36 €34.58 €83.78 €5,102.88 €933.38
10 €118.36 €34.02 €84.34 €5,018.54 €899.36
11 €118.36 €33.46 €84.90 €4,933.64 €865.91
12 €118.36 €32.89 €85.47 €4,848.17 €833.01
Riepilogo anno 1 :
Hai speso €1,420.30 dei quali
€989.06 sono stati spesi per il rimborso del capitale e
€431.24 per il rimborso degli interessi
Ti rimangono da pagare €833.01 interessi futuri (hai gia pagato €431.24 )
Mese Rata Quota Interessi Quota Capitale Capitale Residuo Interessi Residui
13 €118.36 €32.32 €86.04 €4,762.14 €800.69
14 €118.36 €31.75 €86.61 €4,675.53 €768.95
15 €118.36 €31.17 €87.19 €4,588.34 €737.78
16 €118.36 €30.59 €87.77 €4,500.57 €707.19
17 €118.36 €30.00 €88.35 €4,412.21 €677.18
18 €118.36 €29.41 €88.94 €4,323.27 €647.77
19 €118.36 €28.82 €89.54 €4,233.73 €618.95
20 €118.36 €28.22 €90.13 €4,143.60 €590.72
21 €118.36 €27.62 €90.73 €4,052.87 €563.10
22 €118.36 €27.02 €91.34 €3,961.53 €536.08
23 €118.36 €26.41 €91.95 €3,869.58 €509.67
24 €118.36 €25.80 €92.56 €3,777.02 €483.87
Riepilogo anno 2 :
Hai speso €1,420.30 dei quali
€1,071.15 sono stati spesi per il rimborso del capitale e
€349.14 per il rimborso degli interessi
Ti rimangono da pagare €483.87 interessi futuri (hai gia pagato €780.38 )
Riepilogo anno 3 :
Hai speso €1,420.30 dei quali
€1,160.06 sono stati spesi per il rimborso del capitale e
€260.24 per il rimborso degli interessi
Ti rimangono da pagare €223.63 interessi futuri (hai gia pagato €1,040.62 )
Mese Rata Quota Interessi Quota Capitale Capitale Residuo Interessi Residui
37 €118.36 €17.45 €100.91 €2,516.05 €206.19
38 €118.36 €16.77 €101.58 €2,414.46 €189.41
39 €118.36 €16.10 €102.26 €2,312.20 €173.32
40 €118.36 €15.41 €102.94 €2,209.26 €157.90
41 €118.36 €14.73 €103.63 €2,105.63 €143.17
42 €118.36 €14.04 €104.32 €2,001.31 €129.14
43 €118.36 €13.34 €105.02 €1,896.29 €115.79
44 €118.36 €12.64 €105.72 €1,790.58 €103.15
45 €118.36 €11.94 €106.42 €1,684.16 €91.21
46 €118.36 €11.23 €107.13 €1,577.03 €79.99
47 €118.36 €10.51 €107.84 €1,469.18 €69.47
48 €118.36 €9.79 €108.56 €1,360.62 €59.68
Riepilogo anno 4 :
Hai speso €1,420.30 dei quali
€1,256.34 sono stati spesi per il rimborso del capitale e
€163.95 per il rimborso degli interessi
Ti rimangono da pagare €59.68 interessi futuri (hai gia pagato €1,204.57 )

 

Richiedi un preventivo SUBITO senza impegno
Mese Rata Quota Interessi Quota Capitale Capitale Residuo Interessi Residui
49 €118.36 €9.07 €109.29 €1,251.33 €50.61
50 €118.36 €8.34 €110.02 €1,141.32 €42.27
51 €118.36 €7.61 €110.75 €1,030.57 €34.66
52 €118.36 €6.87 €111.49 €919.08 €27.79
53 €118.36 €6.13 €112.23 €806.85 €21.66
54 €118.36 €5.38 €112.98 €693.87 €16.28
55 €118.36 €4.63 €113.73 €580.14 €11.65
56 €118.36 €3.87 €114.49 €465.65 €7.79
57 €118.36 €3.10 €115.25 €350.39 €4.68
58 €118.36 €2.34 €116.02 €234.37 €2.35
59 €118.36 €1.56 €116.80 €117.57 €0.78
60 €118.36 €0.78 €117.57 €-0.00 €0.00
Riepilogo anno 5 :
Hai speso €1,420.30 dei quali
€1,360.62 sono stati spesi per il rimborso del capitale e
€59.68 per il rimborso degli interessi
Ti rimangono da pagare €0.00 interessi futuri (hai gia pagato €1,264.25 )

 

Richiedi un preventivo SUBITO senza impegno