Richiedi un preventivo SUBITO senza impegno

Cerchiamo di capire quali sono le migliori strategie per la scelta di un Finanziamento Auto che vada incontro alle nostre esigenze specifiche.

Guardarsi attorno alla ricerca della tariffa migliore

Sembra una banalità eppure la maggior parte delle persone che si recano ad acquistare un’auto presso un concessionario, si accontenta di farsi finanziare la spesa presso il concessionario stesso (ovvero con la finanziaria convenzionata con quell’attività commerciale); la comodità di effettuare tutte le operazioni con un singolo operatore non ripaga di certo il fatto di non poter scegliere sul mercato il miglior prestito in termini di TAEG, termini di scadenza, penali, eccetera.

finanziamento-autoQuindi il consiglio è di guardarsi intorno, avendo già in mente il budget da spendere per l’automobile, per capire qual è la finanziaria che potrebbe fare il tasso migliore (spesso in giro ci possono essere delle offerte per determinati tagli di finanziamento, approfittiamone!). Ripetiamolo, la tariffa che fa il venditore d’automobili non è certo la migliore che si possa trovare in giro, anche se molti hanno questa percezione proprio perché il bravo venditore d’auto è anche un bravo venditore di prestiti e non ci informa che nel tasso che ci sta proponendo è compreso anche la loro commissione!

Scegliere il Prestito più a breve scadenza possibile

Cosi come le auto sono diventate molto care a maggior ragione lo sono diventati i finanziamenti. Prendendo un prestito a breve scadenza gli interessi saranno di meno e dunque la cifra totale da restituire alla banca sarà molto più bassa. Molti preferiscono fare dei pagamenti molto dilazionati perché vedono la rata bassa e si sentono più tranquilli, tuttavia nel lungo periodo gli svantaggi si avvertono eccome! Soprattutto perché spesso nella vita serve fare anche altri finanziamenti di altro genere o mutui, e più tempo durano questi finanziamenti più aumenta la probabilità che questi si incrocino e ci constringano a fare operazioni di consolidamento debiti.

Richiedi un preventivo SUBITO senza impegno

Scegliere una Rata che non pesi troppo sul bilancio familiare

L’acquisto dell’auto nuova deve poter rispondere alle esigenze concrete di ognuno di noi, anche se molto spesso questa scelta si effettua col sentimento più che con la testa, soprattutto in Italia!

Il costo di un’auto sale molto rapidamente se ci lasciamo prendere la mano dagli accessori e dalla cilindrata, soprattuto in fase di contrattazione presso il rivenditore (che finge sempre di regalarci qualcosa). Il tutto si riperquote sulle rate del finanziamento, che oltre un certo limite possono adare ad impattare molto negativamente sulle spese familiari e sulla possibilità di “arrivare a fine mese” senza patemi d’animo.

Come regola generale si dovrebbe cercare di rimanere entro il 30% rispetto alle entrate totali familiari; dunque se una coppia percepisce due stipendi di 1500 euro per un totale di 3000 euro si dovrebbe cercare di non superare la rata mensile di 3000*30%= 900 euro

Elementi da tenere in considerazione

Sia che scegliate di finanziare la vostra nuova vettura direttamente dal concessionario, sia che scegliate di cercare in proprio una finanziaria che vi offra il miglior tasso possibile, dovrete tenere a mente le informazioni che seguono:

  • il tasso di interesse che viene stabilito
  • tutte le spese accessorie (meglio che non ci siano)
  • importo totale del prestito auto
  • il piano di ammortamento completo compreso di mensilità, quota capitale e quota interessi
  • TAEG
  • eventuali polizze assicurative sul credito (perdita di lavoro, ecc)

Di seguito riportiamo i collegamenti agli articoli che riportano vari piani di ammortamento di esempio, per i tagli maggiormente diffusi in questo tipo di finanziamento:

Richiedi un preventivo SUBITO senza impegno